siviglia_calosirte_viaggi_tour_spagna
cordoba_calosirte_spagna_andalusia

Essenza Andalusa e Gibilterra :11-18 maggio 2024

da
1.750

Tour di gruppo con volo da Brindisi.

 

 

  • Valutazioni 0 Reviews
    0/5
  • Tipo di vacanza Tipologia di vacanza
      natura, Tour in Europa, Viaggio di gruppo
    • Livello di attività
      Notice: Undefined property: WP_Error::$name in /srv/calosirteviaggi/wp-content/themes/entrada/admin/wc/wc_functions.php on line 1816
    • Dimensione del gruppo Gruppo medio
      25-30
    Tutto su Essenza Andalusa e Gibilterra :11-18 maggio 2024.

    Paesaggi assolati e città antichissime, spiagge dorate e misteriosi giardini lussureggianti. Da Ronda a Granada, e fino all’animata Costa del Sol, l’Andalusia è un mondo di colori e profumi da scoprire, una terra generosa che conserva le memorie dei popoli che l’hanno attraversata e vissuta. Scoprirla significa entrare nel suo cuore gitano fatto di musica e storia, e vivere emozioni che restano nel cuore.

    Cosa è incluso nel tour
    Cosa è incluso in questo tour?Inclusi nel costo del tour
    • Volo di linea Ita da Brindisi per Madrid a/r
    • Hotel 3/4* in mezza pensione
    • Cena con spettacolo di flamenco in ristorante a Siviglia
    • Visite guidate come da programma
    • Auricolari a disposizione per tutta la durata del tour
    • Assicurazione medico-bagaglio
    • Bus GT per tutta la durata del tour
    • Ingressi a: Mezquita di Cordoba, Alcazar, Cattedrale di Siviglia, Plaza de Toros di Ronda, Cattedrale di Malaga, Alhambra di Granada
    • Accompagnatore
    • Kit Calosirte viaggi
    Cosa non è incluso nel tour?Non inclusi nel costo del tour
    • Tasse aeroportuali € 180 a persona soggette a riconferma fino all’emissione dei biglietti
    • Bevande ai pasti
    • Pranzi
    • Assicurazione annullamento facoltativa € 80
    • Supplemento singola € 545
    • Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
    1. Primo giorno 11/05/2024

      BRINDISI/MADRID/CORDOBA

      Ritrovo dei sigg. partecipanti all’aeroporto di Brindisi e partenza per Madrid via Roma con il volo Ita delle ore 06:20. Arrivo a Madrid alle ore 10:55 e incontro con la guida/accompagnatore. Partenza per Cordova. Arrivo in Hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel e pernottamento.

    2. Secondo giorno 12/05/2024

      CORDOBA/SIVIGLIA

      Prima colazione, bagagli in bus e partenza per la visita guidata di Cordoba di mezza giornata: Cordoba fu, nei tempi andati, l’ornamento del mondo. La Moschea ed i quartieri come quello ebraico e quello di San Lorenzo, possiedono un patrimonio monumentale straordinario, al quale si unisce l’essenza popolare andalusa tipica delle stradicciole e dei giardini. In questi giorni si svolge a Cordova il Patios Festival, i cordovesi mettono in mostra con orgoglio i cortili del centro storico, decorati per l’occasione con vasi di gerani, garofani e gelsomini posti sulle bianche pareti imbiancate a calce. Visita guidata dei principali monumenti: la celebre Cattedrale – Moschea, considerata la più vasta dopo la casbah della Mecca. Passeggiata lungo le viuzze caratteristiche del nucleo antico ed altri punti principali della città. Pranzo libero. Proseguimento del viaggio verso Siviglia, la città della grazia, dal caratteristico profumo di aranci e gelsomini, allo stesso tempo spagnola e araba, gitana e discreta. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena con spettacolo di flamenco in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.

    3. Terzo giorno 13/05/2024

      SIVIGLIA

      Prima colazione in hotel. Visita guidata della Cattedrale di Siviglia e panoramica della città: panoramica che tocca l’isola della Cartuja con i moderni quartieri costruiti in occasione dell’Expo del 1992, Plaza de España, emblema dell’Esposizione Iberoamericana del 1929 di Aníbal González alla cui costruzione lavorarono più di mille operai, il dedalo di antiche viuzze arabe e case bianche del barrio di Santa Cruz, e la grande Cattedrale con all’interno la tomba di Cristoforo Colombo e il fantastico retablo, una pala d’altare dipinta su tavola. Di fianco alla Cattedrale, ammiriamo il simbolo di Siviglia: la Giralda, alta 76 metri, con la statua della Fede Vittoriosa chiamata Girardillo, in quanto girava al minimo alito di vento, da qui il nome della torre. Pranzo libero. Visita guidata de Los Reales Alcazares, capolavoro dell’arte mudejar, lo stile sviluppatosi in Spagna durante il regno cristiano, che incorpora le influenze architetturali islamiche. Questo palazzo è una viva  testimonianza delle dominazioni islamiche che hanno interessato l’Europa fra il VII e il XV secolo e costituisce ancora oggi un patrimonio artistico e culturale dal valore inestimabile. Nota bene: l’Alcazar di Siviglia è privato ed appartiene alla famiglia Reale Spagnola. A volte (anche se raramente) a causa di ricevimenti o eventi particolari, viene improvvisamente chiuso al pubblico senza preavviso e di conseguenza diventa impossibile effettuarne la visita. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

       

    4. Quarto giorno 14/05/2024

      SIVIGLIA/CADICE/GIBILTERRA/COSTA DEL SOL

      Prima colazione in hotel, bagagli in bus e partenza per raggiungere Cadice. Fondata dai fenici circa 3000 anni fa, Cadice è la città più antica del mondo occidentale. Delle varie popolazioni e culture che si sono susseguite nel corso dei secoli, rimangono ancora oggi delle importanti influenze che segnano il carattere dei locali. Proseguimento del viaggio in direzione di Gibilterra. Pranzo libero. Si passa della frontiera per entrare in questo lembo di terra grande 6 chilometri quadrati di autentica Inghilterra dove vivono inglesi, spagnoli, arabi e un gran numero di scimmie, delle quali non si conosce l’origine, ma la leggenda vuole che continuino ad abitare la rocca finchè rimarranno gli inglesi. Giro panoramico in minibus fino a Punta Europa e tempo libero per shopping. Proseguimento del viaggio verso la Costa del Sol. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

    5. Quinto giorno 15/05/2024

      RONDA/MALAGA/COSTA DEL SOL

      Dopo la prima colazione, partenza per Ronda, dove ci attende la nostra guida per la visita di mezza giornata. Ronda è un ”paesino dalle case bianche” fra i più ammirati, situato su un altopiano e spaccato in due dal Fiume Tajo, sopra un burrone di 180 metri. Passeggiata attraverso le strade tortuose ed intricate, le piccole piazze, l’esterno della Plaza de Toros più antica di Spagna (1748), circondati da una pacifica e silenziosa atmosfera. Pranzo libero. Proseguimento del viaggio verso Malaga. Attraversata dal fiume Guadalmedina e affacciata sul mar Mediterraneo, come molte città della regione è stata fondata dai Fenici. Successivamente ha subito l’influenza araba e poi quella cristiana. Panoramica della città con visita della Cattedrale, la cosiddetta ”Manquita(la Monca) perchè una delle sue torri gemelle è incompiuta. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

       

    6. Sesto giorno 16/05/2024

      COSTA DEL SOL/GRANADA

      Prima colazione e mattinata libera per il relax. Pranzo libero. Subito dopo partenza per raggiungere Granada, dove passeggeremo per il centro prima della cena in hotel. Pernottamento.

    7. Settimo giorno 17/05/2024

      GRANADA

      Prima colazione, incontro con la guida per la visita guidata dell’Alhambra, dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, è il più celebre complesso architettonico dell’arte araba in Andalusia, una città palatina fortificata sulla cima della collina arabica. Si visiteranno i Palazzi Nazariti e il Generalife con i suoi splendidi giardini dove si vive una strana atmosfera da ”mille e una notte”. Si tratta del monumento più visitato di Spagna e uno dei più visitati d’Europa, per questo motivo e per le restrizioni di accesso per motivi di conservazione è necessaria la prenotazione con largo anticipo. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per approfondire le visite. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

    8. Ottavo giorno 18/05/2024

      GRANADA/RIENTRO

      Prima colazione in hotel, bagagli in bus e partenza per raggiungere l’aeroporto di Madrid. Arrivo a Consuegra, importante località della Mancia di Toledo, di origine romana. Situata ai piedi della collina Calderico, ospita un importante castello con un maschio eccezionale e i tipici mulini a vento della zona. Cinque dei suoi 12 mulini conservano il meccanismo completo, in particolare se ne segnala uno definito ”Sancho” (in omaggio a uno dei personaggi principali del romanzo Don Chisciotte della Mancia). Pranzo libero. Proseguimento del viaggio per raggiungere l’aeroporto di Madrid e partenza con volo di linea alle ore 18:00, via Roma. Arrivo a Brindisi alle ore 22:50.

    cordoba_calosirte_spagna_andalusia
    cordoba

    Penalità di annullamento del viaggio

    Ai clienti che recedano dal contratto di viaggio saranno applicate le seguenti percentuali di penale sull’intero importo del pacchetto, in base al giorno di ricezione di comunicazione scritta della cancellazione:

    • 30% della quota a partire dalla conferma del viaggio fino a 62 giorni prima della partenza
    • 50% della quota da 61 giorni a 45 giorni dalla partenza
    • 100% della quota da 44 giorni fino al giorno della partenza

    La validità della comunicazione di annullamento è subordinata all’adozione della forma scritta, escludendo dal calcolo i sabati, tutti i giorni festivi, il giorno della partenza e quello in cui viene effettuata la comunicazione.

    Pagamenti

    Al momento della prenotazione del viaggio l’acconto da versare è di € 500 per persona fino al 31 gennaio 2024.

    Entro il 23 febbraio 2024 il secondo acconto da versare sarà di € 800 per persona.

    Il saldo dovrà essere versato 40 giorni prima della partenza (entro il 31 marzo 2024).

    Preassegnazione posti a bordo

    Le compagnie aeree hanno politiche differenti nei confronti dei gruppi chiusi e non sempre consentono l’assegnazione dei posti a bordo come per i clienti individuali. Se la compagnia lo permette, il passeggero può effettuare il web check-in ( che potrebbe comportare un costo extra) sul sito della compagnia stessa.

    Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche: gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis ricevuti dalla nostra impresa sono contenuti nel Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 234/2012 a cui si rinvia e consultabili qui.