Tanzania

5 posti incredibili da non perdere in Tanzania

La Tanzania, situata sulla costa orientale dell’Africa centrale, è un paradiso per ogni viaggiatore che ama i safari e le spiagge paradisiache. Sebbene ci siano centinaia di opzioni, il percorso più tradizionale e maggiormente richiesto vi porterà attraverso incredibili paesaggi molto diversi tra loro. Potrete partire esplorando la savana africana per poi rilassarvi sulle spiagge sabbiose e le cristalline acque dell’isola di Zanzibar.

Curiosi di scoprire alcuni incredibili posti da non perdere in Tanzania? Eccone 5 che vi lasceranno a bocca aperta!

Il Lago Vittoria

Durante il tuo viaggio in Tanzania dovresti senza dubbio prenderti del tempo per visitare il Lago Vittoria. Con i sui 68.870 km² di superficie è infatti il più grande lago dell’Africa ed il secondo più grande lago d’acqua dolce del mondo. Oltre ad essere una delle principali sorgenti del fiume Nilo, questo bacino naturale ospita più di 200 specie differenti di pesci. Sulle sue rive si trovano oltre 3000 isole di cui molte disabitate. In altre invece ci sono molti villaggi i cui abitanti vivono prevalentemente di pesca e agricoltura.

Il Parco Serengeti

Un altro luogo da visitare è il Parco Nazionale del Serengeti. Questa vasta area protetta di oltre 15.000 chilometri quadrati, è oggi una delle principali attrazioni turistiche del paese. Ciò è dovuto al fatto che ogni anno milioni di gnu e altri animali compiono una lunga migrazione per procurarsi cibo nelle terre più fertili della riserva Masai Mara, ubicate nel vicino Kenya. Oltre a ammirare tutti i tipi di animali allo stato brado, una delle cose che attira l’attenzione all’interno del Parco Nazionale del Serengeti sono gli incredibili paesaggi della savana africana, punteggiati da solitari alberi di acacia e tramonti impareggiabili.

Il Cratere di Ngorongoro

Avete voglia di vivere un’avventura? Allora non potete perdervi il Cratere di Ngorongoro. Situato in una delle caldere vulcaniche più grandi e spettacolari del mondo, l’area di conservazione di Ngorongoro è riconosciuta come Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Nei 20 chilometri quadrati di questo antico cratere circondato da imponenti pareti alte oltre 600 metri, convivono vari ecosistemi e numerosi animali selvatici come il leone, il leopardo, l’elefante, il bufalo e il rinoceronte nero (purtroppo in via di estinzione).

Il Parco Nazionale del Lago Manyara

Anche il piccolo Parco Nazionale del Lago Manyara rientra tra le 5 attrazioni che dovreste visitare nel vostro viaggio in Tanzania. Dichiarato Riserva della Biosfera, questo parco è noto per ospitare una grande varietà di fauna e flora in uno spazio molto limitato. Tra i suoi paesaggi composti da zone paludose, prati, boschi di acacie e baobab, abitano infatti moltissimi animali come i famosi leoni rampicanti e una grande diversità di uccelli tipo marabù, cicogne nonché migliaia di fenicotteri rosa.

Il Kilimangiaro

Ultimo ma non per importanza, non potrete dire di aver visitato la Tanzania senza aver visto il Kilimangiaro. Nota per essere la montagna più alta del continente africano (misura oltre 5895 metri), è anche tra i principali simboli dell’Africa. Formato da tre crateri vulcanici inattivi denominati Kibo, Mawenzi e Shira, questa montagna solitaria è caratterizzata dalla vegetazione che la circonda, dai ghiacciai che ogni anno si restringono a causa dei cambiamenti climatici e dalla vetta dipinta di bianco dalla neve. Escursioni con vari coefficienti di difficoltà, sono in ogni caso in grado di regalare suggestioni uniche al mondo.

Siete rimasti affascinati da questi incredibili luoghi in Tanzania? Per rimanere sempre aggiornati sui prossimi tour e viaggi di gruppo, visita il nostro sito.

Lascia un commento